News

Lo scambio sul posto spiegato


Hai un impianto fotovoltaico o desideri realizzarlo? Hai dubbi su come venga valorizzata l'energia elettrica ceduta alla rete nazionale?

Prendiamo un giorno di produzione tipo di un impianto fotovoltaico residenziale da noi realizzato:

Produzione giornaliera impianto (aprile)

Il servizio di Scambio sul Posto valorizza l’energia immessa in rete utilizzando la rete elettrica nazionale come serbatoio virtuale dell'energia elettrica prodotta in surplus dall'impianto. Il responsabile di questo servizio è il Gestore dei Servizi Energetici GSE.

Questo servizio rimborsa i valori di energia elettrica prelevata compensando con l'energia elettrica immessa nella rete elettrica nazionale.

Se l’energia immessa è superiore all'energia prelevata si hanno le eccedenze. L’eccedenza è espressa in euro e non è altro che la differenza tra i due valori calcolata a fine anno.

TEMPISTICHE VERSAMENTI

Il GSE procede all'erogazione dell'importo, nominato contributo in conto scambio come segue:

ACCONTI - PAGAMENTI SEMESTRALI

1.  primo semestre: pubblicato entro il giorno 15 del mese di maggio di ciascun anno per le convenzioni che risultano attive al 31 marzo dell'anno “n" di competenza ed erogato entro il 15° giorno lavorativo del mese di giugno dell'anno “n";

2. secondo semestre: pubblicato entro il giorno 15 del mese di ottobre di ciascun anno per le convenzioni che risultano attive al 30 settembre dell'anno “n" di competenza ed erogato entro il 15° giorno lavorativo del mese di novembre dell'anno “n".

CONGUAGLIO - PAGAMENTO ANNUALE

Il contributo in conto scambio di conguaglio viene pubblicato entro il giorno 15 del mese di Maggio dell'anno “n+1", con riferimento dell'anno di competenza “n" ed erogato entro il 30 giugno dell'anno successivo a quello di competenza.

Vuoi maggiori informazioni? Contattaci cliccando qui


Damiano Canova, 5 Maggio 2020