Orsatti

News

Si avvicina l’estate, per molte aziende sinonimo di alcune settimane di chiusura per ferie. Questo periodo potrebbe essere l’ideale per effettuare la manutenzione di macchinari e motori elettrici, soprattutto se hai notato malfunzionamenti o performance inferiori al solito. Ecco i cinque segnali principali che indicano che i tuoi macchinari necessitano di un check-up elettromeccanico quanto prima.

20 Giugno 2024
Contattaci subito per saperne di più
Contattaci subito per saperne di più

5 segnali che i tuoi macchinari hanno bisogno di un check-up elettromeccanico

  1. Rumori anomali

Uno dei primi indicatori di problemi elettromeccanici è la presenza di rumori insoliti. Un macchinario in buone condizioni dovrebbe operare in modo relativamente silenzioso. Se noti scricchiolii, ronzii o altri suoni inusuali, potrebbe esserci un problema nei motori elettrici, nei cuscinetti o in altre parti mobili. Un check-up elettromeccanico può identificare e risolvere queste anomalie prima che si trasformino in guasti maggiori.

  1. Surriscaldamento

Il surriscaldamento è un chiaro segnale che qualcosa non sta funzionando correttamente. I macchinari progettati per operare a temperature specifiche possono subire danni irreparabili se queste vengono superate. Motori elettrici, circuiti e componenti elettronici possono essere soggetti a stress termico. Un check-up può individuare le cause del surriscaldamento, come ventilazione inadeguata, sovraccarichi o guasti nei componenti.

  1. Vibrazioni eccessive

Le vibrazioni sono un altro segnale di possibili problemi meccanici. Anche se una certa quantità di vibrazione è normale, un aumento improvviso o eccessivo può indicare problemi nei cuscinetti, negli alberi o nelle altre parti rotanti. Le vibrazioni possono portare a usura prematura e malfunzionamenti. Un’analisi elettromeccanica può diagnosticare e correggere la fonte di queste vibrazioni.

  1. Prestazioni ridotte

Se i tuoi macchinari non funzionano più al massimo delle loro capacità, è un segnale che necessitano di un controllo. Prestazioni ridotte possono manifestarsi sotto forma di minore velocità, potenza ridotta o maggiore consumo energetico. Questi sintomi possono essere causati da vari problemi elettromeccanici, come usura dei componenti, problemi di alimentazione o malfunzionamenti nei sistemi di controllo. Un check-up dettagliato può ripristinare l’efficienza operativa.

  1. Manutenzione straordinaria frequente

Se i tuoi macchinari richiedono interventi di manutenzione straordinaria frequenti, è un chiaro segnale che qualcosa non va. Riparazioni frequenti indicano che i problemi non vengono risolti alla radice. Un check-up elettromeccanico completo può identificare i problemi sottostanti e fornire soluzioni a lungo termine, riducendo la necessità di interventi continui e migliorando la produttività.

Non sottovalutare i segnali che i tuoi macchinari ti stanno inviando. Un check-up elettromeccanico regolare, effettuato da professionisti esperti, può prevenire guasti costosi e mantenere i tuoi processi senza intoppi.

Se vuoi scoprire cosa possiamo fare per i tuoi macchinari e richiedere il nostro check-up visita: https://www.orsatti.eu/check-up-elettromeccanico/

News correlate